Cenone della Vigilia in casa con amici e parenti, menù di pesce pronto, ma manca l’antipasto. Cosa preparare?  Seguite questa ricetta facile e veloce. I vostri ospiti ringrazieranno.

Cornetti salati salmone e Robiola

Ingredienti:

  • 100 grammi di salmone affumicato a fette
  • 50 grammi di Robiola
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Semi di sesamo nero
  • 1 Tuorlo
  • Latte intero q.b.
  • Acqua q.b.
  • 2 rotoli di pasta sfoglia

Inizialmente preparate la crema di Robiola: tritate finemente il prezzemolo e il basilico, versateli in una ciotolina insieme alla Robiola e mescolate.

Poi occupatevi della pasta sfoglia, per maggiore velocità e praticità, acquistatela già pronta. Prendete uno dei due rotoli e sistematelo con il lato lungo del rettangolo di fronte a voi e dividetelo a metà con un coltello. Spennellate uno dei due rettangoli ottenuti con poca acqua, sovrapponetelo all’altro, così da formare un rettangolo dallo spessore doppio.

Ricavate dal rettangolo ottenuto, triangoli con base di circa 8 cm. In questo modo vi avanzeranno due mezzi triangoli, che potrete sovrapporre leggermente, spennellando uno dei lati con l’acqua, così da ricavare un sesto triangolo della stessa misura degli altri. Ripetete la stessa operazione anche con il secondo rotolo di pasta sfoglia. In tutto dovrete ottenere 12 triangoli.

A questo punto tirate delicatamente la sfoglia e farcite i triangoli ottenuti. Adagiate una fettina di salmone e il composto di Robiola alla base, arrotolate la sfoglia fino all’altra estremità, tirando contemporaneamente con la mano per allungare leggermente la punta del triangolo. Non esagerate con le quantità del ripieno per non rischiare che fuoriesca durante la cottura.

Man mano che i cornetti sono pronti, sistemateli su una leccarda foderata con carta forno e spennellateli con il composto di latte e tuorlo, che avrete precedentemente sbattuto insieme. Decorate i cornetti con i semi di sesamo. Cuocete in forno statico preriscaldato a 195° per circa 25 minuti, fino a che non saranno dorati. Lasciate leggermente intiepidire e servite i vostri gustosi cornetti salati!

Tenete la pasta sfoglia in frigorifero fino al momento di utilizzarla; se la lasciate troppo a temperatura ambiente sarà più difficile da lavorare. Questa è una versione adatta alla Vigilia, ma è possibile farcire i cornetti con ogni delizia possibile, scatenate la fantasia!